Phil Marks: ecco tutto sul noto artista

Il mondo della musica è sicuramente uno dei più seguiti da parte della popolazione. Tutti noi ci lasciamo trasportare al mattino dalla musica, cominciamo a ballare e a canticchiare soprattutto sotto una bella doccia. La musica, infatti, ci permette di assecondare quelle che sono le nostre emozioni e le nostre passioni, lasciando posto solamente per le note. Oggi, come avrete capito, ci occupiamo di musica ed in particolar modo di Phil Marks: vediamo insieme tutto sul noto artista. Continua a leggere

Pubblicato in General | Lascia un commento

Migliori artisti anni 90

Quando eravamo bambini, almeno uno di noi ha sognato di poter diventare un’artista. Il mondo della musica, infatti, è da sempre uno degli orizzonti che maggiormente ci accomuna e ci accompagna. Sin da quando siamo bambini abbiamo imparato ad apprezzare la musica e tutto ciò che essa comporta. Oggi, come avrete ben capito, ci occupiamo di musica ed in particolar modo vediamo insieme quali sono i migliori artisti degli anni 90: ecco tutte le band e i cantanti. Continua a leggere

Pubblicato in General | Lascia un commento

I tarocchi della Zingara online

Vediamo cosa sono i tarocchi della Zingara, a cosa servono, come vengono preparati, quale sia la loro origine. Nel presente articolo, cercheremo di soddisfare le curiosità di questo genere

I tarocchi della Zingara sono famosissimi e vengono sempre nominati. Ma, ciononostante, molte delle argomentazioni che li riguarda, non sono conosciute ai più. Da dove vengono? Quale logica adottano? Cosa centrano con la lettura del Cosmo? Come risalgono alla specificità di una persona che richiede il consulto? Approfondiremo al meglio tali aspetti nei paragrafi che seguono.

Da dove provengono i tarocchi della Zingara?

I tarocchi, nella loro tradizione, hanno origini esoteriche antichissime. Derivano tutti, generalmente, dall’astrologia praticata dagli Egizi. Chiaramente, i tarocchi della Zingara non costituiscono eccezione a tal discorso. Certo, quelle sono le basi, ma, nel corso della storia, c’è stato un cambiamento, ramificato in tradizioni che hanno preso una strada propria. La differenza consiste nell’uso delle figure alle quali si opera riferimento sui tarocchi. In particolare, i tarocchi della Zingara, si rifanno alla tradizione gitana, per come gli stessi sono stati interpretati dalle attinenti popolazioni.

La logica alla base del funzionamento: il quadro astrale di riferimento

Come funzionano i tarocchi della Zingara? La logica parte da un0interpretazione del quadro astrale del soggetto. Non dunque un quadro astrale generico, ma quello relativo alla data e all’ora di nascita. In tal modo, si otterranno delle previsioni attinenti con la situazione personale, per il futuro, da tenere conto per tenere o cambiare un determinato atteggiamento. Il tutto parte da una descrizione attuale della situazione soggettiva, e poi di come essa può evolversi. Il soggetto richiedente il consulto potrà ritrovarsi nella situazione descritta dagli astri ed agire di conseguenza, considerando determinati elementi della situazione che magari prima sfuggivano. Potrà dunque accogliere le prescrizioni per il futuro nella misura in cui si riconosce nella situazione presente espressa.

L’approfondimento della personalizzazione

Oltretutto, non si tratta solamente di una previsione relativa al quadro astrale, ma la Zingara in questione aggiunge ed incrocia altri dati, relativi alla numerologia del soggetto. Naturalmente, essa comprenderà la data di nascita, l’ora, ma anche i numeri associati alle lettere di composizione del proprio nome.

L’estrazione del mazzo

Gli stessi dati, per come anticipato, verranno incrociati con quelli astrali e da lì si ricostruirà il mazzo, la cui estrazione seguirà l’ambito del consulto richiesto. E’ anche possibile chiedere un consulto molto specifico, con una domanda in particolare: il mazzo verrà creato di conseguenza con tante carte di un determinato tipo, corrispondenti al numero trovato per il soggetto. Presenterà dunque una maggiore probabilità di estrazione in un senso o nell’altro, così per ogni tipo di consulto.

Il responso

Il responso della Zingara è il più atteso, dato che è il risultato finale. Ci si può attenere per cercare di cambiare il proprio futuro, in meglio. La situazione descritta è tendenziale, ma, se si desidera, si può trarre insegnamento dalla situazione attuale e di come si può evolvere, così da agire in conseguenza. Esso si rifarà, inoltre, alla domanda specifica posta in un determinato ambito della vita, sarà approfondita e con tutte le sfumature e consigli del caso. In tal modo, si avrà anche un ampio margine operativo sul quale apporre modifiche. Per approfondimenti sul tema, consultare il seguente link

 

 

Pubblicato in Esoterismo | Lascia un commento

Ambulanza Privata Reggio Calabria: tutto quel che c’è da sapere

Nella vita sono poche le cose su cui bisogna davvero contare: l’amore dei propri cari, un lavoro sicuro e la salute. La salute, infatti, è un aspetto davvero molto importante e necessario affinché si possa vivere in maniera tranquilla e serena la propria vita. Oggi, come avrete ben capito, ci occupiamo di salute ed in particolar modo di ambulanze: ecco tutto quello da sapere su ambulanze private a Reggio Calabria. Continua a leggere

Pubblicato in General | Lascia un commento

Registro Storico Ancillotti: tutto sul raduno

Una delle passioni che maggiormente accomuna la popolazione è quella per le moto: non c’è molto da dire, quando vediamo una bella moto sono molti coloro che rimangono senza parole. Il mondo dei veicoli su strada è, in generale, davvero molto amato tanto da contare migliaia e migliaia di seguaci in tutto il mondo. Oggi, come avrete ben capito, ci occupiamo di veicoli ed in particolare di moto: vediamo insieme tutto sul marchio Ancillotti e sul venticinquesimo raduno del Club Ancillotti Scarab. Continua a leggere

Pubblicato in General | Lascia un commento

Volver Actor: l’agenzia con cui collaborano Raoul Bova e Diodato

La strada che porta alle vette del mondo dello spettacolo è sempre più complessa e tortuosa. Sempre più giovani desiderano lavorare nello spettacolo e sempre di più si impegnano, si allenano e studiano per farlo. Proprio per questo, il ruolo giocato dalle Talent Agency come Volver Actor diviene fondamentale ed imprescindibile.

Volver Actor è una delle Talent Agency italiane maggiormente apprezzate dal pubblico e dagli artisti giovani. Volver Actor nasce nel 2014 grazie a due menti italiane, viene successivamente presentata nello stesso anno in occasione del Festival di Venezia e, nel giro di pochi mesi, inizia a collaborare con artisti italiani di grande calibro.

Una talent agency si occupa di talent management, ossia della gestione di attori, registi, produttori e cinematografi. Chiunque lavori grazie al proprio talento artistico può essere rappresentato da una talent agency che ne curerà i contratti, i meeting e tutta la parte manageriale. In poche parole, il ruolo di una talent agency è quello di mettere l’artista nelle migliori condizioni di lavorare ed esprimere il proprio talento, occupandosi di tutto ciò che ruota intorno.

Volver Actor: collaborazioni, artisti e progetti

Volver Actor è una delle talent agency maggiormente presenti nel panorama italiano. Recentemente hanno collaborato alla realizzazione di serie tv e film abbondantemente apprezzati dal pubblico. Alcuni esempi? Volver Actor ha partecipato alla realizzazione di “Il Divin Codino“, documentario su Roberto Baggio disponibile su Netflix, “Zero” una produzione incredibilmente apprezzata dai giovanissimi, “Gli indifferenti”, “La belva”, “Sotto il sole di Riccione”, “I Medici“, “Ultras” e molti altri capolavori.

I suoi fondatori, Gianni Chiffi e Consuelo De Andreis, hanno studiato la storia del cinema e dell’arte e da anni lavorano in questo ambiente estremamente competitivo. Grazie alle loro conoscenze e alle loro idee hanno fondato Volver Actor nel 2014 e ne hanno fatto una delle agenzia maggiormente riconosciute ed apprezzate del nostro paese.

Ad oggi, infatti, personaggi di primo rilievo sono rappresentati da Volver Actor. Tra le attrici, possiamo menzionare: Matilda De Angelis, Francesca Chillemi, Beatrice Grannò, Federica Sabatini, Elodie e molte altre ancora. Fra gli attori è impossibile non menzionare Raoul Bova, uno degli attori italiani più famosi e, soprattutto, uno dei più apprezzati dal pubblico femminile. Oltre a lui, Volver Actor rappresenta anche: Federico Cesari, Beppe Fiorello e Ludovico Tersigni.

Impossibile non menzionare, inoltre, Giulia Dragotto e soprattutto Diodato, uno tra i cantanti italiani più in voga al momento.

Grazie al duro lavoro e alla gestione molto dettagliata dei fondatori Gianni Chiffi e Consuelo De Andreis, sempre più attori, cantanti ed artisti italiani si rivolgeranno a Volver Actor per essere rappresentati. Se anche tu ti consideri un’artista alla ricerca di qualcuno che possa valorizzare il tuo talento ed il tuo lavoro, il nostro consiglio è quello di visitare il loro sito web ufficiale e rivolgerti direttamente a loro.

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Link Building: tutto ciò che serve sapere

Cos’è la Link Building

Con la link building, andremo ad accrescere la quota d’autorevolezza di un sito web. Altri non è che una delle tecniche SEO, per migliorare il posizionamento. Le due questioni, come vedremo meglio in questo articolo, sono strettamente collegate. In parole povere, l’autorevolezza di un sito web è una questione connessa a quella, più generale, dell’obiettivo finale della SEO, ossia il posizionamento.

Google, ma anche gli altri motori di ricerca, si basano sulla valutazione d’autorevolezza di un sito web al fine di posizionarlo nella propria SERP. Quest’ultima è la lista di link, appartenenti ad una determinata tipologia ricercata, nell’ordine proprio di ciascun motore di ricerca.

Ora, l’autorevolezza è misurata dal numero di rimandi operati, da parte di siti terzi, al sito di riferimento. Se un sito ha reputazione sufficientemente alta da essere menzionato, con relativi collegamenti ipertestuali che rimandano ad esso, da altri siti, ecco che entra in gioco il meccanismo principale della link building.

A proposito della link building, nell’articolo studieremo altresì:

  • Come metterla in atto.
  • Cosa comporta l’acquisizione di link a pagamento.
  • Come conciliare la link building con i link sponsorizzati.
  • La qualificazione “Eat” da parte di Google, cos’è?
  • La realizzazione di link autorevoli, in determinati casi, con l’influencer marketing.
  • Il consiglio di Google sulla realizzazione di siti esterni.
  • L’aspetto sottovalutato della link building: la realizzazione di link interni.

 

Come metterla in atto: i collegamenti da siti terzi

 

Partiamo dalla qualità dei contenuti: più il contenuto è altamente qualitativo, più avrà reputazione degna di una strategia SEO. Assicurarsi che i contenuti in questione siano veritieri per le fonti. Inoltre, puntare sulla completezza e sulla precisione delle informazioni.

Poniamo il caso che si tratti di un blog riguardante curiosità sul mondo della moda e del design. Se le informazioni saranno riconosciute come valide, di riferimento, dagli utenti che visitano la pagina, degli utenti di altri blog, per determinati approfondimenti, per i quali il nostro blog è specifico, aggiungeranno il link che vi rimanda. Nel caso, il nostro blog avrà realizzato una strategia di link building, e del tutto gratuita.

Del resto, il solo modo per mettere in atto tale strategia non potrà mai essere a pagamento. Ovvero, è tecnicamente possibile acquistare dei link di rimando al nostro sito, sparsi per il web. La questione è un’altra: è controproducente. Lo vedremo meglio nel paragrafo che segue.

 

L’acquisizione di link a pagamento

Riprendendo il discorso già intrapreso, si possono acquistare i link di rimando, ma il risultato sarà molto distante da quanto desiderato. L’algoritmo di Google, in particolare, è programmato ad hoc per tali evenienze. Esso sa distinguere molto bene un link che non è acquisito con una procedura organica, quindi naturale.

Anziché ottenere un premio da Google, ci sarà invece una penalizzazione da parte dello stesso motore di ricerca. Onde evitare penalizzazioni, di conseguenza, acquisire sempre i link in modo organico. In altri termini, il grado più alto di reputazione, guadagnato dal sito, dovrà essere veritiero.

 

Come risolvere in caso di link sponsorizzati

E’ del tutto lecito che sul nostro sito vi siano anche dei link sponsorizzati. Ma allora si pone una questione: com’è possibile far permanere questi link sul sito senza incorrere in penalizzazioni da parte di Google? Ricordiamo che nei nostri esempi citiamo Google, ma la questione attiene all’intero panorama dei motori di ricerca. Ci sono dei codici che possiamo utilizzare in fase di programmazione del sito. Il codice rel=nofollow andrà assegnato a tutti i link a pagamento. Google riceverà il seguente messaggio: “non seguire questo link”. Non terrà infatti conto del link a pagamento ai fini della reputazione, ma eviterà altresì di applicare penalità in termini di posizionamento.

Al contrario, con il codice rel=dofollow, o, in alternativa, rel=follow, si comunicherà a Google il messaggio contrario, ovvero che il link non è a pagamento ed è acquisito in modo organico. Non solo, ma converrà apporre la sottolineatura citata, in termini di programmazione, specialmente per quei link di elevata qualità. Il riferimento è ai collegamenti ipertestuali posti in essere da siti terzi con una certa autorevolezza.

 

Google e la qualificazione “Eat”

 

Il premio di google è rivolto a quei siti che corrispondono alla qualificazione indicata con l’acronimo Eat, che sta per “Esperto, autorevole, affidabile”. In tal caso citiamo Google non solo come esempio, ma anche perché è il motore di ricerca che più fra tutti tiene all’accertamento dei detti requisiti.

Google vuole avantaggiare i siti relativamente al loro “valore aggiunto“, visto dagli occhi dell’utente. In quest’ottica, molto utile, per far sì che il nostro sito ottenga una tale qualificazione, che, prima di tutto, anche i link esterni provengano da siti Eat. O, perlomeno, nella più elevata quantità possibile.

Molto meglio, in definitiva, avere pochi link esterni, ma di qualità, piuttosto che diversi link da siti poco autorevoli o conosciuti dagli utenti.

 

L’opzione dell’influencer marketing

La detta opzione non è da trascurare, per la costruzione di link esterni organici. Si tratta, perlopiù, di sfruttare le potenzialità di piattaforme quali i social network. Vi sono a disposizione degli adeguati servizi in questa branca del marketing.

Influencer molto seguiti possono sponsorizzare il sito, in maniera tale che venga recensito su diversi post. Essendo di gente molto seguita, molti follower cliccheranno sul link di volta in volta proposto.

La reputazione del sito, con rimandi da dette piattaforme, e alle condizioni menzionate, crescerà, specialmente per Google.

 

La Link Building da siti esterni “fai da te”

Un altro sistema di link building consiste nella creazione di appositi siti esterni nei quali posizionare i link verso il sito che ci interessa promuovere. E’ una strategia proposta dalla stessa società Google alle utenze con obiettivo di link building.

E’ molto importante che il sito comprenda dei contenuti veritieri, tratti da fonti autorevoli, ed in grado di catturare l’interesse degli internauti.

Sarà utile, al riguardo, “captare” i loro interessi in un determinato ambito, e discuterne intelligentemente, con considerazioni originali ed appropriate.

 

La Link Building ed i link “interni”

E’ l’aspetto più trascurato del tema. E’ importante non solamente la presenza di link da parte di altri siti, in particolar modo quelli autorevoli, ma anche che il sito in questione sia visitato in tutte le sue parti. Un sito che viene abbandonato dopo una prima vista, o lettura rapida da parte dell’utente, non sarà preso in considerazione.

La home potrebbe essere la sola pagina visitata, anche di sfuggita. Per risolvere l’inconveniente, operare link building dalla home page a tutte le altre sezioni del sito, con almeno un link per sezione. Avremo così superato un ostacolo fondamentale.

Un controllo, ed un’eventuale azione di questo genere, sarebbero le prime operazioni da intraprendere per l’ottimizzazione del sito.

Se l’argomento ti appassiona, puoi approfondire la tematica, le strategie possibili, e gli accorgimenti da porre in essere a proposito di link building.

Pubblicato in General | Lascia un commento

Alessandra Moretti: tutto sulla nota attrice

Il mondo dello spettacolo è sicuramente uno dei più importanti: almeno una volta al giorno ci troviamo ad accendere la TV, fruendo dello spettacolo. Grazie ai social ora è sempre più facile cercare e conoscere maggiori informazioni sugli attori che ci hanno incuriosito e appassionato. Oggi, come avrete ben capito, ci occupiamo proprio di Alessandra Moretti: vediamo insieme chi è e di cosa si occupa. Continua a leggere

Pubblicato in General | Lascia un commento

Inglese, una lingua importante per ogni business

L’inglese è una lingua fondamentale per ogni business. Infatti, oggi, con la crescente internalizzazione poter guardare all’estero e interagire con altre realtà è una necessità vitale.

In questo modo si può costruire relazioni con clienti che sono ovunque nel Mondo, partecipare a meeting internazionali, corsi di formazione ed espandere il proprio business.

Ecco perché è importante imparare l’inglese, soprattutto affidandosi a metodi comprovati ed efficaci che permettono di apprendere la lingua e la terminologia specifica in poco tempo.

Perchè i dipendenti dovrebbero imparare l’inglese

Secondo una ricerca pubblicata sull’ “Economist”, ogni dipende che conosce l’inglese porta all’azienda un valore economico in termini di vendite, efficienza e aumento di produttività. In pratica, si tratta di un incremento di business dell’azienda pari al 30% in 5 anni.

Inoltre, avere dei dipendenti che padroneggiano la lingua inglese vuol dire anche avere un impatto positivo su prodotti e servizi. Infatti, sempre secondo questo report, almeno il 60% delle aziende ha perso un’opportunità importante a causa della scarsa conoscenza dell’inglese.  Se non si parla inglese, infatti, si possono perdere opportunità di mercato, si può compromette la propria reputazione o non riuscire ad adattarsi alle tendenze di mercato.
Potersi affacciare in una realtà internazionale, inoltre, vuol dire poter godere di costi competitivi per quanto riguarda i fornitori, partecipare a gare d’appalto all’estero e saper negoziare eventuali opportunità, ma anche lavorare con team di nazionalità diverse.

Il metodo Callan for Business per imparare l’inglese

Se si desidera imparare l’inglese per aumentare le opportunità per la propria impresa, allora il corso Callan For Business dell’Oxford College è sicuramente quello più adatto. Infatti,  permette di apprendere ben 700 vocaboli ed espressioni tecniche in ambito lavorativo e di padroneggiare la lingua inglese con naturalezza e in breve tempo. In questo modo, ogni profilo professionale potrà avere maggiore rilievo e rappresentare un valore aggiunto per l’azienda.

Il metodo Callan prevede lezioni coinvolgenti in cui ogni studente viene invitato a parlare e interagire con l’insegnante. L’insegnante parla rapidamente proprio come farebbe qualunque persona madrelingua e questo aiuta a capire rapidamente la lingua. L’approccio pratico incentrato sul parlare e sull’ascolto viene integrato poi con esercizi di lettura e di scrittura. Solitamente, una lezione del metodo Callan dura 50 minuti ed è suddivisa in circa 20min di Revision, 20min di New Work e circa 10min per Dettati e Letture con l’insegnante. Inoltre, a casa è possibile proseguire lo studio grazie a una piattaforma fornita dalla scuola in fase d’iscrizione dove poter eseguire degli esercizi e consultare riletture, ma anche fare pratica per quanto riguarda l’ascolto.

Inoltre, l’offerta dei corsi d’inglese per il business prevede tariffe agevolate e vengono tenuti solo da insegnanti madrelingua e/o bilingua certificate che sapranno individuare il programma più adatto per le specifiche esigenze di ogni azienda e di ogni dipendente.

OXFORD COLLEGE Mita Centallo
CALLAN ACCREDITED Language School
Via Piave 20 A – 12044 – Centallo (CN)
0171-211107 / 335-6137280
orari segreteria: lunedì – venerdì h.18.00-19.30
sabato e in altri orari: su appuntamento.
Sempre disponibili a ricevere anche ONLINE (reception + lezioni)
www.oxfordcollegescuoladilinguecuneo.com
Skype: https://join.skype.com/invite/k3CXwKLPxwee – Oxford College Mita Centallo
Instagram: oxfordcollege_languageschoolCN
Facebook:@oxfordcollegemitacentalloscuoladilingue
Youtube: Oxford College Mita Centallo – CN

Pubblicato in General | Contrassegnato , | Lascia un commento

Macelleria da Orazio: eticità al primo posto

Il mondo della cucina è sicuramente molto vasto e soprattutto uno dei più amati. Cucinare, infatti, ci permette di sperimentare, di scoprire nuovi piatti e soprattutto i nostri gusti più proibiti. Uno dei piatti che maggiormente viene assunto sulle nostre tavole è proprio la carne, che da secoli si pone in cima alla nostra catena alimentare. Oggi, quindi, ci occupiamo proprio di carne ed in particolar modo della Macelleria da Orazio. Vediamo insieme tutto quel che c’è da sapere su questo esercizio. Continua a leggere

Pubblicato in General | Lascia un commento