Risarcimento del quinto: le informazioni necessarie

Il risarcimento del quinto è una forma di prestito molto particolare: qui troverai tutte le indicazioni utili per poter capire di cosa si tratta

Risarcimento del quinto: come funziona

Se hai bisogno di richiedere un prestito e stai pensando al risarcimento del quinto sappi che qui troverai tutte le spiegazioni indispensabili per capire la gestione. Questa formula prevede una trattenuta sulla tua busta paga pari ad un quinto del tuo stipendio mensile oppure della tua pensione.

Può essere richiesta da dipendenti a tempo indeterminato oppure pensionati e non ha richieste di particolari garanzie. Ciò permette anche ai cattivi pagatori di poterlo richiedere in quanto l’unico presupposto fondamentale è quello di dimostrare che si sta lavorando e quindi si ha una busta paga. Esistono naturalmente dei limiti stabiliti in quanto non può superare i 10 anni.

Quali sono le operazioni burocratiche da compiere

Si tratta in realtà di una semplice operazione in cui è necessario specificare il motivo per cui si richiede il finanziamento e le operazioni burocratiche sono davvero poche in quanto, dopo la verifica necessaria, ogni mese a scadenza fissa sarà trattenuto un quinto dello stipendio.

Al termine potrai rinnovare oppure durante il tempo di pagamento provvedere all’estensione della cessione del quinto. In quest’ultimo caso sarà prevista una penale del 1% sulla somma dovuta. La polizza assicurativa garantisce la banca nel caso di morte o di perdita del lavoratore che ha contratto il prestito.

Prima di richiedere la cessione del quinto devi informarti correttamente su tutte le modalità In modo tale che tu possa affrontare questo percorso con estrema serenità.

Come eseguire i calcoli

Imparare il conteggio permette di farti organizzare da un punto di vista economico finanziario al meglio. All’interno del prestito viene tumulata la polizza assicurativa le spese accessorie ed eventuali commissioni finanziarie.

Tutto ciò viene riportato in maniera molto chiara affinché il consumatore possa conoscere nel modo dettagliato tutto ciò che riguarda il prestito che sta richiedendo.

 

Pubblicato in General | Lascia un commento

La soluzione migliore per spostarsi a Roma

Se stai cercando una soluzione in grado di poterti agevolare lo spostamento nella capitale NCC Roma e ciò che fa al caso tuo

Come effettuare la prenotazione del servizio

NCC Roma ti garantisce un servizio puntuale ed impeccabile: l’autista sarà pronto ad aspettarti direttamente in aeroporto al tuo arrivo. Questo ti consentirà di raggiungere in modo semplice e veloce il luogo della tua destinazione senza alcun pensiero.

Sarai lasciato direttamente dinanzi l’uscio della porta senza la necessità di dover trasportare  valigie e fare lunghe file di attesa. È importante evidenziare quanto possa essere piacevole iniziare bene il proprio soggiorno affidandosi sempre ad un servizio eccellente.

Non dovrai portare alcuna documentazione con te in quanto l’autista sarà già correttamente informato dell’orario di arrivo e dovrà semplicemente accompagnarti presso il luogo da te indicato all’atto della prenotazione.

La prenotazione avviene direttamente on-line e questo permette di registrare in modo automatico tutti i tuoi dati. Dovrai inserire tutti i riferimenti necessari indicando con precisione indirizzo.

Come si calcola il pagamento

NCC Roma calcola il costo del pagamento in base ai chilometri percorsi e non al tempo impiegato. Questa modalità permette di gestire in anticipo il pagamento e di lasciare libera scelta all’autista di muoversi secondo i percorsi da lui preferiti.

La puntualità è un altro elemento che NCC Roma considera in maniera imprescindibile. Il cliente dovrà raggiungere il posto indicato entro l’ora di riferimento.

Potresti spostarti a Roma per necessità lavorative quindi avere l’esigenza di essere puntuale ad un appuntamento. Non dover cercare nessuno che ti accompagni al momento del tuo arrivo in aeroporto ottimizza i tempi e soprattutto limita lo stress.

I vantaggi che puoi ottenere con NCC Roma

Sicuramente il servizio risulta essere efficiente ed impeccabile. Un autista a tua completa disposizione per poter gestire al meglio i tuoi spostamenti. Non hai limiti o vincoli rispetto  alla città da raggiungere.

Le auto sono sottoposte sempre un trattamento di sanificazione accurata A fine corsa proprio per garantire maggiore sicurezza in questo particolare momento.  Una volta aggiunto in aeroporto dovrai semplicemente lasciarti accompagnare alla vettura e arriverai in perfetto orario presso il tuo nuovo di villeggiatura o se hai un’appuntamento di lavoro. 

È necessario semplicemente disdire qualora ci fossero problemi oppure avvisare in caso di ritardo del volo. Questo eviterà che l’autista si rechi inutilmente in aeroporto.  Inoltre, compilando in maniera anticipata la prenotazione non dovrei ricordarti di avere contanti con te per poter pagare il servizio di cui si è fruito.

Pubblicato in General | Lascia un commento

GiGi Moda, lo shopping on line per chi ama la moda

Vestirsi bene e seguire le ultime tendenze è importante per vedersi bene allo specchio. Chi ama la moda e preferisce uno stile casual chic, infatti, apprezza molto GiGi Moda, uno negozio online dedicato all’abbigliamento.

D’altronde, i più famosi influencer acquistano online su questo fornitissimo store che vende abbigliamento sia per uomo che per donna a prezzi convenienti. Sull’account Instagram di GiGi Moda, sempre più seguito da tantissimi follower si possono scoprire in anteprima le nuove collezioni, conoscere quali sono i capi più trendy e originali.

GiGi Moda: quali sono le nuove tendenze per l’inverno

Nelle collezioni autunno e all’inverno i prodotti di punta sono sicuramente i vestiti da donna. D’altronde, anche se l’estate è appena trascorsa, i vestiti diventano un capo di abbigliamento passepartout da indossare in ogni situazione: dalle serate spensierate e da quelle più eleganti di gala, fino al tempo libero e all’ufficio.

Infatti, i designer hanno pensato a ogni soluzione proponendo vestiti dai tagli sartoriali, solitamente monocromatici, ideali per il lavoro, vestitini con tessuti leggeri e fantasie originali, che invece sono perfetti per un pomeriggio con le amiche.

Quello che si evince, guardando alle collezioni autunno – inverno 2022 dedicate sia a lei che a lui, è la voglia di leggerezza e di divertimento che è stata a lungo frenata durante la lunga pandemia da Covid19.

GiGi Moda, seguendo le nuove tendenze, offre un’ampia sezione dedicata i vestiti donna, ma sono interessanti anche le proposte che riguardano i cappotti, con modelli che si adattano a ogni mise e a ogni situazione.

Collezione uomo di GiGi Moda

Anche l’abbigliamento maschile per la stagione autunno-inverno 2022 è presente nel catalogo di GiGi Moda. Il prodotto di punta è sicuramente la giacca in lana, proposta in vari colori trendy, come il marrone, il blu e il tanto apprezzato giallo senape, che si addice a ogni tipo di outfit grazie al particolare taglio ideale per abbigliamenti casual o eleganti.

GiGi Moda offre anche modelli di pantaloni, camicie e tshirt davvero originali e  accessori come cravatte, cinture e scarpe che sono perfetti per completare il proprio look.

I vantaggi di acquistare su GiGi Moda

Acquistare online è  sempre comodo e vantaggioso: lo shop GiGi Moda poi offre abbigliamento italiano, di qualità, a prezzi decisamente contenuti e competitivi. Inoltre, chi ama vestirsi seguendo le ultime tendenze, potrà trovare sempre collezioni aggiornate ideali per chi preferisce uno stile casual chic.

GiGi Moda non solo offre prezzi davvero scontati, ma si può ottenere un maggiore sconto del 5% iscrivendosi  alla newsletter. Si tratta di un’opzione interessante che consente di conoscere in anteprima le ultime novità e le tendenze.

La spedizione dei prodotti GiGi Moda è rapida, gratuita per ordini di importo superiore a 69 euro. La maggior parte delle località italiane vengono servite entro 24/48h dalla ricezione dell’ordine. Il reso anche offre modalità molto semplici ed è possibile farlo  inviando un email e indicando il motivo entro 15 giorni dall’acquisto.

Se invece si desidera cambiare la merce, la prima spedizione sarà a carico dell’azienda.

per saperne dipiù, conoscere novità e le nuove collezioni autunno-inverno 2022 si può seguire GiGi Moda su Instagram.

Pubblicato in General | Contrassegnato , | Lascia un commento

Crema viso Lunezia Cosmetics: il potere del veleno d’api

In ogni beauty case non dovrebbe mai mancare la crema antirughe. Infatti, soprattutto dopo una certa età, quando la pelle del viso incomincia a mostrare i primi segni d’espressione e gli inestetismi,  questo trattamento è fondamentale. Tuttavia, non sempre si riesce a scegliere la crema viso antirughe giusta.

Tra tutti i cosmetici che si trovano in commercio, è meglio accordare la propria preferenza a quelli che vengono realizzati con sostanze naturali. Ad esempio, la Crema Antirughe di Luneziaunisce i migliori principi attivi di origine naturale con il veleno d’api per contrastare e ridurre i segni dell’invecchiamento.

Crema viso Lunezia Cosmetics, 100% naturale

La crema viso Lunezia Cosmetics offre piacevoli risultati fin dalle prime volte che viene utilizzata. Infatti, questo elisir di bellezza è realizzato esclusivamente utilizzando principi attivi completamente naturali e molto efficaci. Infatti, consentono di migliorare la salute e l’aspetto della pelle del viso riducendo righe e segni tipici dell’età.

La formulazione vincente è a base di ingredienti completamente naturali: oltre al Veleno d’api puro, prezioso nettare prodotto appunto da questi piccoli e utili insetti, contiene anche Cellule Staminali di Gardenia e Collagene.

Questa crema per il viso non solo ha un efficace effetto antirughe, capace di restituire alla pelle un aspetto tonifico e più giovane, riducendo efficacemente gli inestetismi, anche quelli dovuti a espressioni o causati da egenti esterni e a far riavere un ovale ben definito.

crema veleno d'api lunezia cosmetics

La crema viso Lunezia Cosmetics ha una lunga durata, oltre 24 ore e regala piacevoli risulati, fin dalle prime applicazioni.

D’altronde, questa formulazione è frutto di anni di ricerche e della sapiente unione dell’antica medicina naturale con i metodi della biologia farmaceutica: il risultato è un prodotto innovativo dalle proprietà eccellenti.

Veleno d’api: naturale, efficace e sicuro sulla pelle

La crema viso Lunezia Cosmetics è speciale soprattutto perché ha una formulazione preziosa e molto efficace che si basa sul veleno d’api, una sostanza nota anche come apitossina.

Il veleno d’api ha una composizione che include utili sostanze come la mellitina, istamina, isolecitina e apamina, principi naturali che sortiscono, tra le altre cose, un potente effetto antinfiammatorio.

Questi componenti sono già largamente utilizzati per la cura di diverse patologie reumatiche perché si era notato che gli apicoltori erano praticamente del tutto immuni rispetto a questa tipologia di problematica rispetto ad altri soggetti.

“Ogni ape porta con sé il meccanismo dell’universo: ognuna riassume il segreto del mondo.” (Michel Onfray)

Il veleno d’api, infatti, è una sostanza preziosa che permette di curare le ferite superficiali e che è in grado di realizzare una barriera protettiva. La sua funzione, però, è anche quella di stimolare la produzione di nuove cellule.

Oltre a essere utilizzato nelle creme viso antirughe, il veleno d’api è utile per contrastare l’odiata cellulite.

La crema viso Lunezia Cosmetics permette di avere gli stessi benefici del botox, ma utilizzando sostanze completamente naturali, prive di effetti collaterali e ben tollerate da ogni tipologia di pelle, anche quelli più sensibili.

Il veleno d’api agisce un po’ come quando si è punti da un’ape:  in pratica, nella zona dove si applica la crema c’è un maggior afflusso di sangue e la produzione di collagene ed elastina, sostanze utili per un immediato sostegno e tono alla cute, viene incrementata.

La crema viso Lunezia Cosmetics permette di avere una pelle del viso perfetta e levigata, eliminando quasi del tutto le rughe.

3 motivi pe comprare la crema viso Lunezia Cosmetics

Ecco 3 motivi per cui bisognerebbe assolutamente comprare la crema viso antirughe Lunezia Cosmetics.

  1.  É realizzata con materie prime di qualità, certificate e controllate. Per il veleno d’api vengono utilizzate solo insetti che vivono in un ambiente salubre e lontano dalla città, tra mare e montagne.
  2. La sua formulazione è testata attraverso i patch test svolti dall’Università di Ferrara: questo ha escluso eventuali effetti irritanti e riduce al minimo le reazioni allergiche.
  3. La Crema Antirughe Giorno al Veleno d’Api  è indicata per contrastare l’acne. Il veleno d’api, infatti, svolge una spiccata funzione antibatterica.

Lunezia Cosmetics realizza cosmetici che vengono prodotti esclusivamente con ingredienti dei migliori produttori Italiani certificati per garantire il massimo della qualità.

Pubblicato in General | Contrassegnato , | Lascia un commento

Legamenti d’amore, una soluzione per avvicinare la persona amata

Conquistare una persona non è semplice e spesso è proprio l’amore non corrisposto a far soffrire molto. In questi casi, i legamenti d’amore offrono una soluzione per ritrovare la serenità facendo breccia nella persona amata. Tuttavia, bisogna affidarsi solo a esperti per assicurarsi che questi rituali abbiano davvero successo.

Inoltre, bisogna ricordare che i legamenti d’amore sono molto efficaci, ma spesso non possono poi essere cambiati.

I legamenti d’amore: ecco cosa sono

Per conquistare il cuore di una persona si fa di tutto e, spesso, ci si rivolge al misterioso mondo dell’Occulto sia per chiedere un responso e porre così fine ai propri dubbi, sia per richiedere dei rituali magici, proprio come i legamenti d’amore.

Non si tratta di una pratica moderna, ma che al contrario di un’usanza che affonda le sue radici nei tempi antichi.

legamenti d’amore garantiti permettono di avvicinare la persona desiderata e di conquistarla per sempre. Per questo, prima di richiederli, è bene sapere che siccome funzionano praticamente sempre, non sarà poi possibile annullarli, anzi.

Questi rituali magici fanno parte della Magia Nera, un’antica arte attraverso cui i professionisti riescono a contattare ed intercedere con le presenze dell’occulto e richiedere quello che si desidera, per questo, si tratta di una soluzione efficace e definitiva.

legamenti d’amore offrono un elevato successo, ma richiedono un elevato impegno da parte del professionista sensitivo che dovrà effettuare questo rituale per più ore al giorno e per periodi di tempo medio-lunghi.

Tipologie di legamenti d’amore

I legamenti d’amore garantiti sono quelli che vengono condotti tramite antichi rituali esoterici che vengono tramandati di generazione in generazione. Chi li esegue, infatti, è solitamente un sensitivo che ha incontrato il mondo dell’Occulto fin dalla tenera età e che è pratico nell’ambito della Magia Nera, rituali che richiedono molta attenzione ed esperienza.

I legamenti d’amore svolti con la magia di Ars Goetia, si basano su un’efficace pratica evocativa dei 72 due spiriti entità che consente di cambiare la vita delle persone. Si tratta di Entità che possono essere consultate su vari argomenti, come  lavoro, amore, protezione. I legamenti d’amore in Magia Ars Goetia sono potentissimi.

I legamenti d’amore possono essere di diversa tipologia:

  • Legamento d’amore: viene svolto per 7 giorni ( per due ore al giorno) è per questo molto potente e offre comunque una buona probabilità di riuscita nel 80% dei casi. Per questo, è preferito da molte persone.
  • Legamento d’amore garantito al 100%: si tratta di in rituale con risultato garantito, eseguito per 7 mesi consecutivi, con un impegno di 3 ore al giorno.
  • Legamento d’amore garantito in soli 7 giorni: viene eseguito utilizzando i 72 sigilli delle entità di Ars Goetia, si tratta di un rituale antichissimo che pochi conoscono ed è efficace in soli 7 giorni solo su ritorni d’amore e legamenti d’amore.

Per maggiori informazioni sui legamenti d’amore ci si può rivolgere a dei professionisti esperti in cartomanzia , specializzati nella sfera amorosa e con una lunga esperienza alle spalle in questa tipologia di rituali.

Oggi, hanno messo a disposizione le loro capacità per offrire legamenti d’amore, consulti e altri servizi per poter contribuire alla serenità delle altre persone.

Affidarsi a dei professionisti è semplice e rapido: basta richiedere la consulenza via Telegram  per entrare in contatto con sensitivi e appassionati dell’esoterismo e ribaltare le sorti della propria vita sentimentale.

Pubblicato in Esoterismo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il filler zigomi per rimodellare il volto

Un volto gradevole ed armonioso non è fatto solo da occhi, naso e bocca, ma anche gli zigomi hanno un ruolo di rilievo nel rendere il nostro viso armonico e piacevole. Infatti, questa parte del corpo sta riscuotendo un’attenzione sempre maggiore tanto da diventare addirittura un’icona di bellezza anche nella cultura occidentale.

Di conseguenza, i trattamenti di medicina estetica che si concentrano sugli zigomi sono sempre più richiesti. D’altronde, avere zigomi sodi, alti e ben definiti vuol dire dare al proprio viso un aspetto gradevole. Questa parte del viso, come le altre, è soggetta al naturale processo di invecchiamento che tende ad appiattire il volto.

Per contrastare zigomi poco marcati ed i segni dell’avanzare dell’età, come il rilassamento della pelle e la riduzione delle sporgenze ossee, molte persone si sottopongono al filler degli zigomi per riconquistare un viso con un aspetto più giovane, tonico e marcato.

Il filler zigomi è un intervento non invasivo, ma che richiede comunque una visita preliminare con un medico specialista in chirurgia plastica ed estetica. Affidarsi alle mani di un professionista esperto è fondamentale per ottenere un risultato perfetto e naturale e per salvaguardare la propria salute.

Per saperne di più sui temi della medicina e chirurgia estetica, il libro “Si può fare? Breve guida alla Chirurgia e Medicina Estetica” di Juri Tassinari, Membro ISAPS (International Society of Aesthetic Plastic Surgery) è un’ottima lettura per approfondire anche il trattamento di filler degli zigomi.

Dopo la prima visita, il medico specialista pianificherà il trattamento di filler degli zigomi in base al grado di correzione che si desidera avere, ma anche considerando la tipologia e lo spessore della pelle, che è diverso in ogni soggetto e tende a variare anche in base all’età. Sulla base di questi fattori sarà stabilita la durata del trattamento che varia tra i 15 e i 30 minuti.

Il filler degli zigomi prevede diverse tipologie di intervento, sia attraverso pratiche chirurgiche, ma anche tramite la somministrazione di acido ialuronico. In ogni caso, l’obiettivo è quello di dare zigomi alti e definiti, ma assolutamente naturali.

Proprio per questo raggiungere obiettivo, oggi i trattamenti di filler zigomi sono eseguiti preferibilmente con l’impiego di fillers e attraverso il lipofilling (ovvero l’autotrapianto di grasso autologo, cioè prelevato da altre parti del corpo della paziente), piuttosto che con l’utilizzo di protesi.

Non solo in questo modo l’intervento di filler agli zigomi è più rapido e semplice, ma anche i risultati saranno migliori. La tecnica più semplice e sicura che viene scelta per  aumentare zigomi o altre zone depresse delle guance prevede l’iniezione di acido ialuronico macromolecolare a lunga durata. L’iniezione viene eseguita attraverso microcannule  e i risultati avranno una durata di circa un anno.

L’intervento di filler degli zigomi è ideale per tutti coloro che vogliono migliorare il proprio volto, senza sottoporsi ad interventi invasivi. Le sostanze utilizzate, inoltre, sono naturali e moderne.

Per conoscere meglio il mondo della chirurgia estetica e plastica, si può seguire il dottor Juri Tassinari, medico specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica presso l’Università di Siena, con all’attivo oltre 2000 interventi, che vanta anche innumerevoli partecipazioni a corsi ed eventi nazionali e internazionali e decine di pubblicazioni scientifiche.

Il dr. Juri Tassinari è attivo sui principali social (Facebook – Instagram – YouTube – LinkedIn – Spotify) dove svolge attività di informazione  divulgazione medico scientifica.

Pubblicato in General | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La formazione per il Formatore della sicurezza di Progetto 81

I corsi on line sono un’ottima opportunità per formarsi in modo autonomo a pratico.

Ad esempio, se si lavora o si hanno altri impegni, la scelta di un corso di formazione tramite e-learning è un’ottima opportunità.

La sicurezza sul lavoro è una delle tematiche più importanti che si basa su prevenzione, informazione e formazione. Sempre più aziende, infatti, devono rispondere a determinati requisiti e la figura del Formatore della sicurezza è sempre più richiesta, sia in ambito privato che pubblico.

formazione formatori

Formazione per Formatori delle sicurezza, i vantaggi del corso on-line

Il corso di Formazione dei Formatori della Sicurezza on-line proposto da Progetto 81, leader nell’erogazione di corsi in m materia di sicurezza sul lavoro, è abilitante ai sensi del Decreto Interministeriale 6 marzo 2013 (Criteri per la qualificazione dei formatori per la sicurezza).

Per chi lo richiede, come Ingegneri, Architetti, geometri e Periti, è disponibile anche la possibilità di acquisire crediti formativi.

Questo corso di formazione per formatori è particolarmente vantaggioso, sia dal punto di vista economico, dato che è acquistabile ad un prezzo davvero competitivo, ma soprattutto dal punto di vista di comodità e praticità.

Tramite la piattaforma di e-learning di Progetto 81 che è tra le più moderne ed intuitive, il corso di formazione per formatori della sicurezza può essere seguito da ogni parte di Italia, comodamente dalla propria casa o dall’ufficio, evitando così gli spostamenti con un bel risparmio di tempo e soldi.

Se si pensa che i corsi on-line possano non essere efficaci come quelli in presenza, basti pensare che, iscrivendosi a questo corso di formazione per formatori, si avrà sempre  tutor disponibile a dare il suo supporto durante tutto il percorso didattico.

Il corso di formazione per formatori della sicurezza dura 24 ore, è fruibile 24h su24, ogni giorno della settimana e l’esame finale prevede un test di verifica a riposta multipla. Dopo averlo superato, l’attestato sarà disponibile per il download o per l’invio tramite email dopo un giorno lavorativo.  Il test di verifica, comunque, può essere ripetuto varie volte gratuitamente.

L’iscrizione è molto semplice ed immediata: basta infatti cliccare su “Iscriviti Ora” ed effettuare il pagamento tramite Carta di credito, bonifico bancario o Paypal.

Il corso di formazione per formatori della sicurezza è un’ottima opportunità per chi si occupa di prevenzione e informazione del rischio sul lavoro e tutte le nozioni possono essere apprese grazie alle esaustive videolezioni.

Gli argomenti del corso sono trattati in 3 unità didattiche: nella prima, si parla principalmente di tutto ciò che riguarda la sicurezza sul lavoro ed una sua comunicazione efficace, nella seconda unità, invece, si affrontano argomenti relativi alla legislazione in materia di rischi, e nell’ultimo modulo l’attenzione viene posta sulle varie tipologie di rischi (es. meccanici, elettrici, biologici, etc).

Questo corso di formazione per formatori della sicurezza è organizzato da Progetto 81 in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria dell`Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni dell’Università degli Studi di Roma “LA SAPIENZA”.

Per partecipare è necessario essere in possesso di alcuni requisiti. Tra questi c’è il diploma di scuola superiore, avere all’attivo almeno 90 ore di insegnamento in materie relative alla sicurezza sul lavoro, possedere un titolo di laurea inerente a queste tematiche o ancora una buona esperienza lavorativa in questo settore. Ulteriori requisiti sono indicati sul sito di Progetto 81.

Il corso di formazione per formatori della sicurezza è un’ottima opportunità di crescita per diverse categorie di lavoratori che si interessano della gestione della sicurezza sul lavoro.

Chi è Progetto 81

Progetto 81  ha un’esperienza di  circa 10 anni nella formazione, sia in presenza che on-line. Le attività di didattica frontale vengono scolte nelle varie sedi tra Milano, Roma e Catania, mentre i corsi on-line sono svolti attraverso una piattaforma di e-learning intuitiva ed innovativa.

Da sempre, Progetto 81 si occupa della sicurezza e la tutela della salute che ritiene valori importanti in tutte le realtà lavorative.

Pubblicato in General | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Luca Del Prete, giovane e talentuosa star

Non è semplice emergere nel mondo dello spettacolo e conquistare in poco tempo non solo il pubblico italiano, ma anche quello oltreoceano. Eppure, Luca Del Prete, giovanissima star appena 13enne ci è riuscito senza nemmeno troppi sforzi.

Il segreto? Un talento innato, ma saputo coltivare con pazienza e dedizione, ma anche tantissima passione. Infatti, Luca muove i primi passi nel mondo dello spettacolo grazie alla sua inclinazione per la musica. Dopo aver preso lezioni di batteria e di basso presso la scuola di Marcello Cirillo inizia la sua carriera da dee-jay. Un po’ per gioco, quindi, un po’ per passione, Luca Del Prete, che è nato nel 2005, inizia a prendere confidenza con questo mondo che sarà un vero e proprio trampolino di lancio.

Di certo la parlantina non gli manca e con il suo modo di proporsi, giovane, ma sempre professionale, Luca è il più giovane inviato d’Italia diventando parte integrante dello staff di RadioVelaInternational. Si tratta di una radio che riscuote molto successo e per la quale Luca ha intervistato numerosi personaggi famosi tra cui Alessandro Cecchi Paone, Max Giusti, Piero Angela, Christian De Sica, Vittorio Sgarbi e l’astronauta Cristoforetti. Tra le interviste di Luca Del Prete c’è anche quella fatta al Presidente della Repubblica Mattarella. 

Luca Del Prete è sicuramente poliedrico: musica, radio, social network, televisione ed eventi. Non c’è canale di comunicazione che abbia segreti per questo giovanissimo talento.

Sui social, Luca è presente con un seguitissimo canale YouTube, che raccoglie migliaia di utenti e ottiene oltre 100mila visualizzazioni, e dove, tra un video e l’altro, sono presenti tantissime sue recensioni in anteprima che riguardano i film della Warner Bros.

Luca Del Prete è stato notato anche dai registi italiani, come Dario Baldi che lo ha voluto per il suo film “Invisible” e ha conquistato il pubblico con il fotoromanzo per la rivista Grand Hotel. In America, invece, personaggi del calibro come Tyler Mane e Renae Geerlings, produttrice e sceneggiatrice, gli hanno assegnato ruoli di spicco nei loro film. Luca ha partecipato infatti in “Halloween” ed ha interpretato bambino fantasma in “On the top of the Volcano”, film che, tra l’altro, ha dato il via all’Horror Film Festival tenutosi ad Hollywood a cui il giovane attore ha partecipato.

Non è la prima volta che Luca sale sui palchi dei Festival: infatti, è una presenza fissa ed apprezzata anche a Romics, kermesse dedicata al mondo dei fumetti, animazione, giochi e cinema. Qui, la piccola star è chiamata non solo a partecipare, ma anche ad intervistare i più famosi Youtubers.

L’ultimo impegno di Luca Del Prete, che tra le altre cose è stato richiesto come inviato speciale anche dalle ambasciate americane e indiane, lo vede in Umbria, precisamente a Foligno, dove è impegnato nelle riprese di un film.

Anna Palmieri, regista partenopea già autrice di numerosi film in cui hanno partecipato attori come Giancarlo Giannini, i napoletani Mario Merola, Nino D’Angelo e Ciro Ippolito, ha fortemente voluto la partecipazione del giovanissimo Luca Del Prete per affidargli una parte importante.

La storia del film “Nino” parla della figura di questo giovane ragazzo, cresciuto tra le strade di Napoli da un boss della camorra che, a un certo punto, decide di cambiare vita,  lascia il mare, il sole ed il Vesuvio per trasferirsi a Foligno e sfuggire ai sicari.

Qui, nella cittadina Umbra, Luca Del Prete, vincitore anche del Premio Suffoletta dedicato ai giovani talenti,  è chiamato nel film “Nino” ad interpretare il sicario da giovane.

Pubblicato in General | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Massimo Vanzulli e la società Genesi srl

Tra gli imprenditori italiani in grado di lasciare un segno nella categoria abbiamo sicuramente Massimo Vanzulli: Saronno è stata il punto di partenza per quella che possiamo definire una carriera impeccabile.

Ciò che contraddistingue le figure come quella di Vanzulli non è soltanto l’evidente propensione per il mondo degli affari, ma anche un’attenzione particolare alla realtà che lo circonda.

Tra le sue imprese troviamo infatti anche società finalizzate alla valorizzazione del territorio e dei beni culturali oppure nate con lo scopo di portare un contributo evidente alla società.

All’ultima categoria appartiene Genesi srl, società voluta da Massimo Vanzulli per contribuire ed avere un’impatto positivo sulla comunità.

Andiamo quindi a vedere nel dettaglio di cosa si occupa Genesi srl.

Genesi srl, un’innovativa società benefit

Genesi srl è una  società specializzata nella ristorazione, e soprattutto nell’erogazione di servizi ristorativi per comunità religiose, scolastiche, sanitarie e per anziani.

Il suo scopo principale è quello di fornire un’esperienza unica e coccolare chiunque voglia usufruire di ciò che ha da offrire.

Il segreto di quest’innovativa azienda sta proprio nel controllo minuzioso di ogni dettaglio, nell’instaurare un rapporto di fiducia solido e duraturo, nel quale si ascoltano sempre le esigenze del cliente e si mantiene un filo diretto tra quest’ultimo e la direzione.

Proprio in vista di questa cura al dettaglio e particolare attenzione, la Genesi srl di Massimo Vanzulli ha come missione quella di farsi carico della gestione nella totalità, sollevando i clienti dalle incombenze che possono presentarsi durante il giorno, distogliendoli dalla loro attività principale.

Ciò che però contraddistingue Genesi srl è il fatto di essere una società benefit.

Lo stesso Vanzulli si è espresso dicendo: “la società Genesi è una srl benefit e presto trasformeremo anche Erga srl” .

Ma cos’è una società benefit in realtà?

La società benefit: cos’è e cosa comprende

Una società benefit come la Genesi srl di Massimo Vanzulli è un innovativo concetto di azienda, che supera il primitivo scopo di divisione dei profitti.

Ciò che muove una comune società è infatti proprio l’obiettivo di dividere gli utili ricavati tra gli azionisti, non preoccupandosi del resto.

La società benefit compie un passo verso il futuro, introducendo nel proprio oggetto sociale una connotazione anche benefica.

Quest’ultimo si traduce nell’obiettivo di portare un impatto positivo nella comunità e nella biosfera.

Tra le sue accezioni positive si possono notare anche una solidità non indifferente, e delle qualità che gli permettono di diventare un punto di riferimento per la società.

Grazie alla sua conformazione, è in in grado di proteggere il proprio obiettivo anche quando si verificano aumenti di capitale, passaggi generazionali, cambi di leadership e addirittura quotazioni in borsa.

Possiamo quindi considerare le società benefit, e quindi anche la Genesi srl, come un nuovo modello di impresa, un’evoluzione di quelle a scopo di lucro, che ora portano in sé un’accezione positiva e d’impatto.

Questo le rende sicuramente più adatte ad affrontare il futuro, ad essere più preparate per le nuove sfide generazionali che arriveranno anno dopo anno.

Non importa infatti quali siano i problemi, questa rinnovata solidità gli permetterà di proteggere la loro missione.

Pubblicato in General | Lascia un commento

Tower Jazz Composers Orchestra

La Tower Jazz Composers Orchestra non è un’orchestra qualunque ma una facente parte delle orchestre “creative” del mondo contemporaneo. Un gruppo di persone alla ricerca di nuove dinamiche e diversi riferimenti stilistici con lo scopo di creare soluzioni fantasiose e mai banali. Tra i 10 migliori gruppi dell’anno al Top Jazz 2018 di Musica Jazz, la Tower Jazz Composers Orchestra è una tra le più intraprendenti sulla scena nazionale e europea, guadagnando una meritata attenzione. Nel novembre 2019 ha presentato il proprio omonimo album già molto apprezzato tra i critici del settore. Il nome di questa orchestra riguarda chiaramente il rinascimentale Torrione San Giovanni nonché sede del Jazz Club Ferrara.

Come nasce la Tower Jazz Composers Orchestra?

Alfonso Santimone insieme a Piero Bittolo Bon sono i co-direttori della Tower Jazz Composers Orchestra, un gruppo variabile di circa 20 elementi provenienti da un’idea di un progetto didattico. L’idea di costruire un organico di giovani improvvisatori che hanno la possibilità e la voglia di scrivere per un gruppo così grande. Ciò che li tiene insieme è proprio questo, la composizione di pezzi originali.

Chi è il compositore nella Tower Jazz Composers Orchestra?

Un compositore è qualcuno che possiede le competenze tecniche di realizzare nel concreto l’idea di suono che sente nella sua mente. Si tratta di saper mettere insieme tutto dal punto di vista armonico e anche i diversi timbri in modo efficace. I componenti della Tower Jazz Composers Orchestra sono in grado di compensare scrittura e improvvisazione in modo organico e le tracce del loro album sono lì pronte a dimostrarlo. Non c’è una regola fissa ma quando un elemento porta il proprio pezzo dinnanzi al gruppo potrebbe esserci molto spazio per un’improvvisazione collettiva o potrebbe essere il contrario.

 

A quale pubblico si rivolge la TJCO?

Quando la Tower Jazz Composers Orchestra suona al Jazz club di Ferrara c’è sempre molta attesa e in questi casi si tratta ormai di un pubblico fidelizzato apposta per loro e comprende la fascia dai 20 ai 40 anni. Non a caso si tratta di performance molto coinvolgenti e con linguaggio musicale molto attuale sicuramente adatto anche ai più giovani.

Tra i brani troviamo “Trova l’intruso”, titolo molto interessante che inserisce in un contesto più familiare elementi musicali estranei all’orecchio abituato al linguaggio jazzistico tradizionale. In questo brano dal punto di vista melodico gli intrusi sono le dissonanze ricorrenti nel tema principale, dal punto di vista armonico l’intruso è la riarmonizzazione del tema. Le quattro battute finali del chorus d’improvvisazione sono invece le intruse dal punto di vista della forma.

Chi si occupa della direzione della TJCO?

Come abbiamo già detto è Alfonso Santimone il direttore nel senso stretto della Tower Jazz Composers Orchestra. Questo non significa che non possa comunque, ogni tanto, mettere le mani sulla sua strumentazione che tiene al lato della postazione direttoriale: il piano. Di sicuro è il componente dell’orchestra più libero di muoversi in qualsiasi posizione nonché l’elemento con più anni di esperienza di arrangiamento e orchestrazione. Anche la direzione artistica è nelle mani di Piero Bittolo Bon e Alfonso Santimone, ma nel prossimo futuro, i due, vorrebbero senz’altro costruire un vero comitato artistico.

Pubblicato in General | Contrassegnato , , , | Lascia un commento