Phil Marks: ecco tutto sul noto artista

Il mondo della musica è sicuramente uno dei più seguiti da parte della popolazione. Tutti noi ci lasciamo trasportare al mattino dalla musica, cominciamo a ballare e a canticchiare soprattutto sotto una bella doccia. La musica, infatti, ci permette di assecondare quelle che sono le nostre emozioni e le nostre passioni, lasciando posto solamente per le note. Oggi, come avrete capito, ci occupiamo di musica ed in particolar modo di Phil Marks: vediamo insieme tutto sul noto artista.

Ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha sognato di poter diventare un’artista. Soprattutto quando eravamo bambini, abbiamo sognato di poter diventare la rockstar dei nostri sogni e per molti questo sogno si è avverato. Il caso di Phil Marks è iconico in questo ambito: scopriamo tutto di questo artista.

Chi è

Filippo Martignon, in parte conosciuto con il nome di Phil Marks, è un cantante pop di Treviso. Nasce nel 1999, nella provincia di Treviso e sin dai primi anni di età manifesta un’innata propensione verso la musica. Questa spiccata capacità verso la musica gli permette di imparare a suonare la chitarra, amica che lo accompagnerà nella sua carriera.

All’età di undici anni, quindi, comincia a suonare la chitarra, con la quale negli anni successivi si esibirà in numerose cover sulle principali piattaforme online.

La carriera musicale

E’ proprio da queste cover, che comincia a delinearsi l’immagine di Phil Marks. Egli si esibisce in numerose cover e le pubblica sulla piattaforma YouTube. Il salto verso il successo arriva con  “La Vida”, canzone composta da lui, con la quale raggiunge circa 68.000 visualizzazioni.

E’ proprio dalla maggiore età che comincia il suo vero successo: Phil Marks comincia a costruire il proprio pubblico anche a Treviso ed approda sulle piattaforme digitali di Deezer, Spotify ed Amazon Music.

La sua musica

La musica che porta Phil Marks è una musica che segue i moti del suo cuore e soprattutto scritta da lui. Nelle sue canzoni si immedesima o racconta esperienze di vita passate, sempre con l’allegria che lo contraddistingue.

Il 31 Gennaio 2022, inoltre, si è esibito sul “Palco dei Palafiori” con il suo singolo “Mai più lontano“: il grande seguito della canzone permette all’album di raggiungere l’enorme traguardo di 50.000 stream su Spotify.

L’arte di essere speciali

Fra i motti principali di Phil Marks vi è proprio che “Non bisogna essere perfetti, basta essere speciali“: questa frase è un inno alla semplicità, al non cambiare in virtù di una perfezione inarrivabile. E’ proprio grazie a questa filosofia che Phil Marks riesce ad arrivare alle persone, che è riuscito in pochissimo tempo a costruirsi un gran pubblico a Treviso ma anche in Italia. Sentimenti che porta anche nel suo ultimo singolo, uscito l’8 Luglio 2022, chiamato “Cuba (bam, bam)“.

 

Questa voce è stata pubblicata in General. Contrassegna il permalink.