Due nuove call per startup, team e spinoff in ambito sanitario

Due nuove call per startup, team e spinoff in ambito sanitario

Lazio Innova

Fai parte di una giovane startup innovativa e nata da meno di 5 anni? O di un centro di ricerca universitario? O semplicemente di un gruppo costituito da almeno tre persone maggiorenni e diplomate che lavorano nell’ambito della sanità?

Cogli al volo l’occasione di partecipare ad uno dei due bandi promossi da GIOMI e Lazio Innova, avrai la possibilità di proporre concretamente delle idee che miglioreranno la vita altrui e, nel migliore dei casi, potrai riuscire a conquistare uno dei fantastici premi, in denaro e non, messi a disposizione dalle già citate società promotrici dei due progetti.

GIOMI è una società leader nell’ambito della sanità privata italiana, mentre Lazio Innova è una società che si occupa di favorire la crescita e lo sviluppo delle piccole aziende tramite l’ottenimento di finanziamenti e la creazione di reti d’impresa. Mentre GIOMI ha oltre 70 anni di attività alle spalle, Lazio Innova è nata solo 7 anni fa. I titoli dei due bandi promossi sono Robotica Biomedica per il monitoraggio e l’intrattenimento del paziente” e “Soluzioni IoT per la salute dei pazienti anziani e disabili”. Nei due bandi troverete tutte le informazioni di cui necessitate, i dettagli per partecipare alla gara, i requisiti che dovrà soddisfare il progetto promosso e le modalità con cui verranno stilate le classifiche e assegnati i premi. In parole povere, lo scopo dei progetti e delle idee presentate nell’ambito del primo bando sarà quello di semplificare l’interazione tra medico e paziente, monitorando i parametri vitali ed inviandoli alla centrale operativa; mentre per quanto riguarda il secondo, chi parteciperà dovrà individuare una soluzione innovativa che garantisca un miglioramento del benessere dei pazienti, migliorando il monitoraggio e l’assistenza che viene ad essi fornita, anche da remoto.

Un team di esperti selezionati da GIOMI e Lazio Innova valuterà i progetti ricevuti determinando due classifiche diverse, una per ognuno dei due bandi. Il punteggio verrà assegnato sulla base delle competenze del team (massimo 40 punti), l’applicabilità a livello industriale (20 punti) e il grado di innovazione (massimo 40 punti). In tal modo si otterranno delle classifiche e verranno premiati i migliori 6 progetti per ognuna delle due. I 12 vincitori avranno la possibilità di partecipare ad una serie di incontri formativi e gratuiti durante i quali si analizzeranno in maniera più specifica i progetti e si valuterà la loro applicabilità. Al termine di questa fase la giuria selezionerà i vincitori per ognuno dei due bandi.

Lazio Innova mette a in palio servizi specialistici per chi otterrà la seconda e la terza posizione in entrambe le classifiche. Per i primi classificati ci sarà un premio in denaro che, in un caso ammonterà a 10.000 euro, nell’altro arriverà a ben 20.000. GIOMI invece non mette in palio del denaro ma diverse possibilità di partnership con i gruppi ritenuti meritevoli.

CLICCA QUI per candidarti alla call “Robotica Biomedica per il monitoraggio e l’intrattenimento del paziente”

CLICCA QUI per candidarti alla call “Soluzioni IoT per la salute dei pazienti anziani e disabili”

Cristina

I commenti sono chiusi