Cosa significa sognare serpenti?

Sognare serpenti è un sogno, o meglio un incubo, che non è mai piacevole ritrovarsi a fare, e che al risveglio potrebbe lasciare addosso un senso di inquietudine per un po’ di tempo. Questo anche perché, al di là del terrore individuale che alcune persone provano per questo animale che striscia, esso è, simbolicamente, tradizionalmente associato al male, al maligno, a qualcosa di cattivo.

Ma è davvero così? Il serpente è un semplice e innocuo rettile o c’è dell’altro? Cosa significa sognare serpenti? Cosa si nasconde dietro questo tipo di visioni oniriche? Proviamo a interpretarne alcune.

Sognare serpenti, come interpretarli

Interpretare sogni in cui appaiono dei serpenti non è sempre così semplice poiché possono essere ambivalenti, da un lato possono simboleggiare una qualche problematica o qualcosa di cattivo, da un altro possono essere simbolo di rigenerazione.

Per fare un esempio, se il sogno è stato un incubo e ci ha spaventati, probabilmente il nostro subconscio avverte la presenza di una persona tossica nella nostra vita e la vive come  una minaccia immediata, per questo sta cercando di avvisarci e aprirci gli occhi.

Al contrario se il sogno è stato tranquillo, questo potrebbe indicare un problema che però è ancora sotto controllo e di cui potremmo trovare una soluzione.

Se nel sogno vediamo due serpenti forse avvertiamo una dualità nel nostro essere, magari una parte buona e una cattiva che però ci spaventa, o sentiamo di avere una parte che cerchiamo di tenere celata, di ignorare, per fare spazio ad altro.

Serpenti che strisciano indicano un imminente periodo buono nella nostra vita, magari la guarigione da una malattia o anche un’ entrata economica extra; se cercano di attaccarci però facciamo attenzione, qualcuno trama alle nostre spalle per farci del male alla prima occasione. Anche un serpente che ci morde rappresenta una persona che nella vita reale ci ha mosso delle critiche da cui siamo rimasti colpiti.

Serpenti colorati e cosa rappresentano

Nel sogno a volte i serpenti ci appaiono colorati e anche questo particolare ha diverse spiegazioni, vediamone alcune.

Un serpente verde, colore della natura e della speranza, potrebbe essere un segno di  rinnovamento e rinascita o anche  un simbolo di mancanza di esperienza e del nostro bisogno di crescita. Il futuro è comunque luminoso, buone cose ci aspettano; se ci attacca forse nella vita stiamo lottando per superare delle difficoltà.

Anche sognare un serpente bianco è simbolo di crescita, di un nuovo inizio e di un imminente cambiamento nella nostra vita.  Il colore rosso invece è proprio un allarme che ci sta lanciando il nostro subconscio affinché ci rendiamo conto di una persona con cui è meglio non avere più a che fare, magari siamo intrappolati in una relazione tossica ed è arrivato il momento  di trovare il coraggio di chiuderla.

Un serpente giallo indica sicuramente un tratto di gelosia, bisogna però capire se accostarla a qualcuno o a qualcosa; infine un serpente blu o celeste è simbolo di energia vitale.

Come detto, ogni situazione, ogni colore possono essere simbolo di qualcosa o del suo contrario, c’è sempre la necessità di adattarlo al contesto in cui viviamo in quel momento.

Questa voce è stata pubblicata in Esoterismo. Contrassegna il permalink.