Daniele Nick presenta “Baraonda”, il nuovo singolo

Daniele Nick, all’anagrafe Daniele Naticchioni, è un cantante 25enne in rampa di lancio ma con una discreta esperienza alle spalle, da sempre interessato al panorama musicale a 360 gradi. Daniele si avvicina alla musica già da piccolissimo all’età di appena 9 anni e, con il passare del tempo, sviluppa e alimenta la sua passione per la batteria e la chitarra ancora oggi suoi strumenti preferiti.

Ad oggi, Daniele Nick ha inciso oltre 20 brani tra cui “Baraonda”, il suo ultimo singolo pubblicato pochi giorni fa. Nella maggior parte di essi è molto evidente l’impronta rock, genere musicale che lo ha accompagnate nel corso dell’adolescenza e che più di tutti continua ad influenzare le sue produzioni. Nonostante ciò non è difficile notare, soprattutto in alcuni brani, le influenze provenienti da altri stili musicali ed altre culture.

La musica prodotta fino a questo momento da Daniele Nick è in netta controtendenza con il panorama musicale italiano. Daniele Nick non perde occasione di criticare chi fa della musica un’esigenza di mercato, chi fa musica per fama o soldi e non per amore di questo genere d’arte molto particolare. La rabbia che Daniele Nick nutre nei confronti di chi assume tali comportamenti e, in generale, nei confronti di una buona parte dell’attuale società viene più volte espressa nei suoi brani.

Non fa eccezione il suo ultimo singolo “Baraonda”, pubblicato a mezzanotte dello scorso 29 giugno, brano in cui Daniele Nick si scaglia, ancora una volta utilizzando parole a paragoni molto forti, contro alcuni comportamenti e scelte sempre più popolari all’interno della nostra società. Uno degli aspetti salienti della musica di Daniele Nick è proprio il linguaggio forte che permette ai concetti di giungere nella testa dell’ascoltatore in modo diretto e senza equivoci. Il riferimento è, nel caso del suo ultimo brano, ad alcune espressioni come “Mondo infetto” o “Sembro solo nella giungla”: con pochissime parole Daniele riesce a descrivere le immagini crude che ha nella propria mente, delle immagini non necessariamente positive e “commercializzabili” ma sicuramente veritiere, senza filtri e frutto del suo percorso musicale e di vita.

Nel brano non si risparmiano critiche nei confronti di chi fa dell’apparenza un vanto, di chi fa musica priva di contenuti forti e personali solo per soldi e per la fama e nei confronti di un sistema che si vanta del proprio funzionamento quando sono sempre più evidenti i segnali che testimoniano l’inadeguatezza del sistema stesso.

Molto particolare è inoltre il video che potrete gustarvi su YouTube uscito esattamente 24 ore dopo la pubblicazione del brano su tutte le principali piattaforme di streaming musicale. Il protagonista è Daniele Nick in versione cartoon rimasto solo in uno scenario apocalittico simile a quello del famoso film “Io sono leggenda”, un video che rafforza ancor di più i concetti, già di per sè molto forti, trattati nel brano.

CLICCA QUI per ascoltare “Baraonda”, il nuovo singolo di Daniele Nick

CLICCA QUI per guardare il video ufficiale di “Baraonda”, il nuovo singolo di Daniele Nick

CLICCA QUI per visitare il sito ufficiale di Daniele Nick

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.