La trama di Mr Brooks

Un film di Bruce A. Evans. Con Kevin Costner, Dane Cook, Demi Moore, William Hurt, Marg Helgenberger

Il signor Brooks (Kevin Costner) è uno stimato uomo d’affari e un bravo padre di famiglia. È capace nel suo lavoro e si è fatto una solida posizione. Ha perfino ricevuto un bel premio dalla Camera di Commercio di Portland, Oregon.
Ma come tutti, il signor Brooks ha un segreto. E che segreto.
Sono due anni che Mr. Brooks non ammazza più nessuno e rispetta la legge: ci riesce grazie all’aiuto del padreterno e anche a quello di un gruppo di sostegno, al quale naturalmente l’integerrimo imprenditore di successo non ha detto quale sia la sua vera dipendenza: l’omicidio.
In questi due anni l’uomo è riuscito a tenere prigioniero dentro di sé il suo alter ego malvagio, il signor Marshall, la parte criminale del suo io dissociato, che lo incita a commettere delitti raccapriccianti.
Quando il film comincia, lo troviamo che fa sempre più fatica a tenere a bada il signor Marshall (interpretato da William Hurt). A un certo punto il signor Brooks cede alla pulsione omicida e ammazza una giovane coppia mentre sta facendo l’amore. La sua particolare psicopatologia lo costringe a lasciare delle impronte insanguinate sullo schermo di una lampada.

Di solito il signor Brooks/Marshall è un tipo estremamente meticoloso, che prepara i suoi delitti e non lascia nulla al caso.

Beh, quasi nulla, come poi si scoprirà…

Trailer italiano di Mr Brooks

Puoi vedere Mr Brooks in streaming in italiano su Infinity